.FRATRES GIOVINAZZO
> Home
> La Nostra Storia
> Il Consiglio Direttivo
> Staff dei collaboratori
> La Statistica

.FRATRES
> Storia della Fratres
> Statuto
> Legislazioni
> Rassicurazioni e precauzioni

.IL DONATORE
> Sgravi fiscali per donazioni volontarie
> Modulo d'iscrizione
« < Dicembre 2020 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3
 
Storia della Fratres

UN PO' DI STORIA DELLA FRATRES

La  FRATRES trae la sua origine dal Movimento caritativo delle Misericordie d'Italia (associazioni di laici che, nella feconda ispirazione dello spirito cristiano, si propone di arrecare soccorso dovunque si soffra col tatto e la delicatezza del Buon Samaritano) sorto a Firenze nel 1244 nella vigilia dell'Associazione della Beata Vergine Maria

 addì 14 agosto.


Si legge in uno scritto del 1361 che questa Confraternita "fu detta e cominciata per lo beato Messere Santo Pietro Martire dell'Ordine dei Predicatori". E questo fu Pietro da Verona, detto Martire perché assassinato nel 1252 a Barbasina, tra Milano e Como, in un agguato di Catarini e Ghibellini. La Misericordia di Firenze nacque dunque, come moltissime altre associazioni laicali di quei secoli, a seguito di una campagna di predicazione, in un clima di risveglio religioso e di stimolo all'iniziativa dei laici. Da essa prendono vita le Fraternite di Misericordia della Toscana diffondendosi in Italia e nel Mondo, sicché quella fiorentina col titolo di "Arciconfraternita" é considerata la "Madre di tutte le Misericordie".

Il continuo ed ininterrotto cammino verso i secoli ha mantenuto intatto questo generoso spirito cristiano che ha sempre alimentato l'amore verso il prossimo, in perfetta armonia con il dettame evangelico dell'anonimato... "non sappia la tua sinistra quello che fa la tua destra".


*************************************************

Chiunque darebbe il sangue per salvare un amico. Il donatore abirtuale dona il sangue per salvare chiunque!

 
 
© 2020 Fratres Giovinazzo - Via Marconi n.9 - 70054 Giovinazzo (Ba) - Tel. 0803947733 - C.F. 93111400722